L'Africa, per la sua grande varietà di ambienti e climi, è stata utilizzata molto spesso come location per film. Ecco qualche esempio:

  • La mia Africa è un film del 1985 diretto da Sydney Pollack. Racconta di come una donna di nome Karen Dinesen, per un matrimonio di convenienza, si trasferisce in Kenya gestendo una fattoria e di come, grazie all'aiuto del suo amato Denys Finch Hatton, riesca ad aiutare le tribù indigene.
  • L'ultimo re di Scozia, film del 2006 diretto da Kevin Macdonald, parla di un Nicholas Garrigan, un medico neolaureato, che si trasferisce in Uganda in cerca d'avventura. Qui, grazie alla sua intraprendenza, diventerà il braccio destro del nuovo leader del paese e testimone di molti eventi inquietanti.
  • Hotel Rwanda, film del 2004 e diretto da Terry George, racconta la vera storia di Paul Rusesabagina e di come trasformò il suo Hotel des Mille Collines in un rifugio per il popolo africano degli Hutu e dei Tutsi, etnie che vivono in Ruanda.
  • Invictus- L'invicibile, film del 2009 diretto da Clint Eastwood, racconta di come la squadra nazionale  africana di rugby degli Springboks durante la coppa del mondo sia riuscita, anche con l'aiuto di Nelson Mandela, a riunire la popolazione nera e bianca dell'Africa.
  • Blood Diamond- Diamanti di sangue è un film del 2006 diretto da Edward Zwick e racconta la storia di un mercenario di nome Danny Archer che, con un pescatore di nome Solomon, aiuterà una giornalista americana a smascherare i loschi traffici di diamanti delle multinazionali, visitando la Sierra Leone devastata da guerre civili e dalla povertà.
  • Ace Ventura, missione Africa: un classico della commedia americana, dove uno strampalato e divertente Jim Carrey ci accompagna alla scoperta di animali e terre dal fascino esotico
  • Il figlio di Tarzan, Greystock-La leggenda di Tarzan il signore delle scimmie, e La fuga di Tarzan: due capitoli delle avventure dell'uomo nato e cresciuto nella savana, poi portato nella modernità del cosiddetto mondo civilizzato
  • Il re leone: quale cartoon più suggestivo, che insegna anche ai più piccoli il rispetto degli animali e della natura che ci circonda
  • Khartoum: film storico di grandissimo impatto, storia di guerra e violenza per la conquista del potere
  • Ci rivedremo all'Inferno: film di guerra ispirato all'omonimo romanzo di Wilbur Smith
  • Congo: dal romanzo di Michael Crichton, un thriller davvero mozzafiato
  • Ashanti: fascino e bellezza nell'Africa nera più suggestiva

Se vi è venuta voglia di immergervi nella natura africana, potete dare un'occhiata al nostro programma incentrato sul Kenya: Un tour breve, ma che consente in pochi giorni, di visitare alcuni dei parchi più belli e ricchi di animali del Kenya, in particolare l'Amboseli ed il Masai Mara, nonchè il suggestivo Lake Nakuru, famoso per la presenza dei fenicotteri. Due livelli di sistemazione, per soddisfare ogni esigenza, e possibilità di prolungare il viaggio con un'estensione balneare.   



1° giorno

Italia/Nairobi Partenza dalla città prescelta con voli di linea per Nairobi via scalo internazionale. Pernottamento a bordo.    

2° giorno

Nairobi Arrivo a Nairobi. Disbrigo delle formalità d’ingresso ed incontro con la nostra guida locale, parlante italiano. Trasferimento nell'hotel della categoria prescelta. Sistemazione e resto del pomeriggio a disposizione. Cena libera. Pernottamento.

3° giorno

Nairobi/Amboseli National Park Prima colazione e partenza per il Parco Nazionale di Amboseli a circa 250Km a Sud di Nairobi, alle pendici del Kilimanjaro, la montagna più alta d’Africa. E’ proprio il Kilimanjaro il simbolo stesso di questo piccolo ma bellissimo parco. Il suo cono incappucciato da nevi perenni, solitamente visibile esclusivamente alle prime luci del giorno e al tramonto, esercita sui visitatori un magnetismo tale per cui gli occhi sono sempre rivolti a questo antichissimo vulcano. Sistemazione nella struttura della categoria prescelta e pranzo. Il pomeriggio sarà dedicato al safari. Malgrado l’aspetto arido del paesaggi circostante non lo dia chiaramente a vedere, questo parco ha ricche risorse d’acqua tali da attrarre qui un’altissima densità di elefanti. Cena e pernottamento.
NOTA BENE: trasporto in minibus da 6 posti per la versione silver ed in veicolo 4x4 per la versione gold  

4° giorno

Amboseli/Lake Nakuru National Park Pensione completa con pranzo picnic lungo il percorso. Dopo la prima colazione trasferimento lungo la Great Rift Valley, che riserva sempre bei paesaggi, verso il Lago Nakuru National Park, con fotosafari intorno alle sponde del lago famoso per i suoi fenicotteri che spesso sono qui presenti numerosi e per un’importante popolazione di rinoceronti sia bianchi che neri. Una curiosità: è qui che si girò la famosa scena del film “La Mia Africa” quando i due protagonisti sorvolarono le acque del lago facendo volare centinaia di fenicotteri per uno spettacolo davvero suggestivo. dove l’arrivo è previsto nel primo pomeriggio. Sistemazione nella struttura della categoria prescelta. Cena e pernottamento.  

5° giorno

Lake Nakuru/ Masai Mara Pensione completa con pranzo picnic. Dopo la prima colazione si procede verso la celebre Riserva di Masai Mara dove l’arrivo è previsto nel primo pomeriggio. Sistemazione nella struttura prescelta. Fotosafari nel Masai Mara. Cena e pernottamento.  

6° giorno

Masai Mara Pensione completa. Sveglia al mattino presto per il primo fotosafari della giornata. Al termine rientro e resto della mattinata a disposizione per relax. Pranzo e nel pomeriggio secondo fotosafari. Pernottamento. L’annuale migrazione degli gnu al Maasai Mara è un ciclo naturale che riempie e rinnova le praterie dell'Africa orientale ed è uno spettacolo unico al mondo. Ogni mese di giugno, oltre un milione e trecentomila gnu si riuniscono nel Serengeti a partorire e lentamente si radunano a formare un’unica enorme mandria, per cercare l’erba fresca. Il profumo della pioggia al Nord comincia a disegnare la mandria per tutto luglio, e ha inizio la migrazione più grande del pianeta animale. Questa è una delle attrazioni naturali che rendono straordinario il Kenya una delle mete migliori ove ammirare la più ampia fauna selvatica al mondo. Un viaggiatore ha riassunto l’attrattiva costituita dal Masai Mara Reserve, "Questo è il massimo dell’esperienza sensoriale. I vostri sensi sono costantemente stimolati dal paesaggio, gli odori e suoni del Mara e dei suoi abitanti. Nel Masai Mara, inoltre, c’è la più grande concentrazione di predatori attratti da queste immense mandrie di gnu: opportunità perfetta per una facile caccia. I leoni si vedono spesso attaccare le mandrie - specialmente il mattino presto e di notte. Allo stesso tempo, gruppi di iene accerchiano le mandrie isolando i più giovani e i deboli.  

7° giorno

Masai Mara/Nairobi/Italia Mezza pensione. Partenza per Nairobi (ca. 300 Km) con pranzo al sacco lungo il percorso. All’arrivo, trasferimento in aeroporto e rientro con voli di linea per l'Italia, via scalo internazionale. Pasti e pernottamento a bordo.    

8° giorno

Italia Arrivo a destinazione in mattinata.

 

 

  • Info Documenti

    Documenti Necessari

    passaporto italiano con scadenza non inferiore ai 6 mesi dalla data di rientro in Italia. 
  • Info Fuso

    Fuso Orario

    +3h (da ottobre a marzo), +2h rispetto all'Italia (da marzo ad ottobre); +1h quando in Italia vige l'ora legale.
  • Info Visti Tasse

    Visti o Tasse

    Per entrare nel Paese è necessario il visto d'ingresso, ottenibile in aeroporto all'arrivo, al costo di USD 50.
  • Info Moneta

    Moneta

    Scellino Keniota
  • Info Sanita

    Cosigli Sanitari

    consigliata la profilassi antimalarica
  • Info Lingua

    Lingua Ufficiale

    Swahili, inglese

Sistemazione

Lodge e campi tendati 4* o 5*

Tipologia di viaggio: Di gruppo
Lingua: Italiano
Trattamento: Come da programma
Mezzi di trasporto: Aereo; Veicoli 4x4; Minibus; 
Paesi: Kenya; 
Passeggeri: minimo 1
Guida: Locale in lingua italiana
Trasporto: minibus da 7 posti + Voli
Partenze: ogni Domenica

 

La quota comprende

- voli di linea Qatar o altre compagnie in classe economy
- i trasferimenti all'arrivo a Nairobi
- sistemazione negli hotel e lodge indicati, con trattamento di pensione completa esclusa la cena della prima sera a Nairobi
- tour in minibus da 6 posti (tutti con posto finestrino) per la versione Silver
- tour in veicolo 4x4 da 6 posti (tutti con posto finestrino) per la versione Gold
- tutti i fotosafari come da programma
- autista/guida parlante italiano
- le tasse d'ingresso ai Parchi
- assicurazione sanitaria Flyng Doctors  

La quota non comprende

- le tasse aeroportuali
- bevande, mance ed extra in genere
- tutto quanto non espressamente indicato alla voce "La quota comprende"


Periodo di Riferimento

Partenze dal 04 Marzo 2018
al 23 Dicembre 2018

Tipologia Viaggio

  • AEREO
  • PULLMAN

Prezzo a Persona

A PARTIRE DA 3.470,00