Non è facile raccontarla. Forse perché il mondo come lo conosciamo non esiste ancora in quella terra. Le città sembrano avamposti sul bordo di una solitudine sconosciuta ma in qualche modo famigliare.

L'Islanda attira, trascina. Percorrendo l’unica strada che cinge l'intera isola (il tour più classico si possa fare) ci si cala nella bellezza in un mondo straniero, perché la lava vetrificata, il ghiaccio che gioca con la luce artica, il vento che dilania i grandi fiordi non sono cose umane. Ecco perché questa è una natura che non vedrete in nessun altro posto del mondo (e perché questo posto è assultamente unico)

Appena si pensa all’Islanda, vengono in mente alcuni familiari motivi; la vita vibrante di Reykjavík, la stupenda e teraupetica Laguna Blu, le nostre esportazioni musicali come Björk o Sigur Rós. Ma questa terra di pozze di fango bollenti, di zampillanti soffioni di geyser, di ghiacciai e cascate è un teatro di avventure. I suoi paesaggi spettacolari ispirano gli artisti ed i fotografi. L’Islanda è il paese meno densamente popolato d’Europa, con un territorio puro, incontaminato e immerso nel magico.

Le estate islandesi sono sorprendentemente tiepide, verdi e mitigate dalle lunghe notti bianche attorno al solstizio estivo, quando il sole fa un tuffo nel mare senza mai tramontare.

L’Islanda è una terra giovane, ancora in formazione. Vulcani, ghiacciai, distese di lava, scogliere e cascate testimoniano una molteplicità di colori in un confronto unico con gli elementi: vento, luce, aria trasparente, spazi immensi.

Itinerario Giornaliero

1° giorno

Reykjavik Arrivo a Reykjavik e trasferimento con flybus in hotel. ( in caso di arrivi in giorni diversi , il trasferimento sarà a carico proprio ) Pernottamento a Reykjavik.  

2° giorno

Reykjavik / Skagafjordur e Borgafjordur Prima colazione in hotel.
Breve visita panoramica della città di Reykjavik per poi proseguire verso nord fino ad arrivare nella zona dello Skagafjordur. Lungo il percorso si ammirerà la cascata di Hraunafossar con la fonte termale più potente d’Europa denominata Deildartunguhver. Visita della fattoria-museo di Glaumbaer ( ingresso incluso) dove si potranno ammirare le costruzioni e le attività tipiche dell’Islanda di un tempo. Cena e pernottamento in hotel.

3° giorno

Siglufjordur / Dalvik Prima colazione in hotel.
Partenza per Siglufjordur dove ci si immergerà nella storia dello sviluppo islandese tra il 1867-1968 grazie all'industria ittica e soprattutto alla lavorazione dell'aringa. Visita al museo con assaggio di prodotti locali. Proseguimento per Dalvik, per effettuare un’escursione in barca per l’avvistamento delle balene e pesca d´altura. Proseguimento verso Akureyri per il pernottamento. Cena e pernottamento in hotel nell’area Dalvik/Akureyri.

4° giorno

Akureyri/ Myvatn Prima colazione in hotel.
Proseguimento per la visita dell'area del Lago Mývatn, un paradiso naturalistico che raccoglie innumerevoli fenomeni vulcanici. Tra le sue suggestive attrazioni vi sono gli pseudocrateri di Skútustaðagígar, le bizzarre formazioni laviche.Successivamente visita della cascata Godafoss , la cascata degli Dei.Poi si vedranno le formazioni di Dimmuborgir e la pittoresca zona di Hverarönd con le sue sorgenti bollenti, ricche di argilla. Cena e pernottamento in hotel nell’area.

5° giorno

Dettifoss / Fiordi dell’Est Prima colazione in hotel.
Partenza per la cascata di Dettifoss, la più potente d’Europa. Si attraverseranno gli altopiani interni di Möðrudalsöræfi, in un'area naturalistica sub-artica di grande bellezza. Sosta all'antica fattoria di Modrudalur a Fjollum. Proseguimento per Egilsstaðir, la capitale dell'est dell'Islanda, situata alle porte dei fiordi orientali. Da qui si attraverseranno piccoli paesi di pescatori dislocati qui e là sulle pendici di imponenti montagne che precipitano nel mare. Cena e pernottamento in hotel nell'area

6° giorno

Laguna glaciale / Parco nazionale di Skaftafell Prima colazione in hotel.
Visita della laguna glaciale di Jökulsárlón dove grandi e piccoli iceberg vagano galleggiando sulle quiete e profonde acque della laguna, crociera tra gli icebergs inclusa. Proseguimento verso il Parco Nazionale di Skaftafell, un'oasi incastonata ai piedi del Vatnajökull, il ghiacciaio più grande d'Europa. Continuazione del viaggio nel sud dell’Islanda, cena e pernottamento in hotel.  

7° giorno

Circolo d'Oro/ Reykjavik Prima colazione in hotel. Partenza per Vik e sosta alla famosa spiaggia nera da cui sará possibile ammirare il promontorio di Dyrholaey. Guidando lungo la costa meridionale incontreremo anche le spetttacolari cascate di Skogafoss e Seljalandsfoss. In questa giornata effettueremo la famosa escursione “Circolo D´Oro” che comprende una visita alla famosa zona Geysir, dove lo Strokkur erutta ogni 5-10 minuti. Visiteremo anche la cascata di Gullfoss ed il parco nazionale di Thingvellir dove le forze della Grande falda Atlantica sono chiaramente visibili. Rientro a Reykjavik. Cena libera e pernottamento in hotel  

8° giorno

Reykjavik Prima colazione in hotel.Trasferimento con flybus in aeroporto. ( in caso di partenza in giorni diversi o da altro aeroporto, il trasferimento sarà a proprio carico )

  • Info Documenti

    Documenti Necessari

    Carta di identità valida per l'espatrio
  • Info Fuso

    Fuso Orario

    - 2 ore rispetto all'Italia
  • Info Visti Tasse

    Visti o Tasse

    Non necessario per soggiorni turistici
  • Info Moneta

    Moneta

    Corona Islandese
  • Info Sanita

    Cosigli Sanitari

    nessuna vaccinazione obbligatoria richiesta
  • Info Lingua

    Lingua Ufficiale

    Islandese

Sistemazione

Hotels di categoria turistica e Bed & breakfast

La quota comprende

• 7 Pernottamenti negli hotel sopramenzionati o similari BB (colazioni a buffet) 
• 5 cene a 3 portate o buffet in hotel 
• Accompagnatore di lingua italiana dal giorno 2 al giorno 7 
• Bus GT dal giorno 2 al giorno 7 
• Ingresso al Museo all’aria aperta di Glaumber 
• Safari con avvistamento balene 
• Ingresso al Museo dell’Aringa con degustazione 
• Navigazione sulla laguna di Jökurlsárlón 
• Trasferimento con Flybuss A/R a Reykjavik  

La quota non comprende

• Bevande ai pasti 
• Quota d’iscrizione € 50 
• Voli e tasse aeroportuali    

   Assicurazioni multirischio € 77 fino a Euro 3000  

Nota bene
A causa della variabilità delle condizioni stradali e meteorologiche, il corrispondente si riserva il diritto di modificare gli itinerari senza preavviso qualora ne sorgesse la necessità. 


Mezza pensione

Periodo di Riferimento

Partenze dal 23 Giugno 2018
al 11 Agosto 2018

Tipologia Viaggio

  • AEREO
  • PULLMAN

Prezzo a Persona

A PARTIRE DA 2.365,00