Il Costa Rica è una destinazione paradisiaca, particolarmente adatta a tutti coloro che vorrebbero lasciarsi alle spalle sia le turbolenti vicissitudini della routine quotidiana, che l’insopportabile freddo degli inverni tipici del Nord America e dell’Europa

La Repubblica di Costa Rica è un piccolo Stato dell’America Centrale, grande quanto la Svizzera, con una popolazione di circa cinque milioni di abitanti. Cristoforo Colombo vi approdò nel 1502, durante il suo quarto viaggio alla volta delle Indie Occidentali, ma l’area divenne ufficialmente una colonia spagnola nel 1540 e ottenne infine la tanto agognata indipendenza a metà del secolo diciannovesimo. Il Costa Rica confina a settentrione con lo Stato del Nicaragua, a oriente con il Mar dei Caraibi e Panama e nell’area occidentale meridionale con l’Oceano Pacifico.

Il Costa Rica è celebre in tutto il mondo per l’incredibile biodiversità che la caratterizza, con paesaggi mozzafiato estremamente vari e cangianti, con una flora e una fauna davvero uniche. Il Paese è infatti caratterizzato da oltre mille chilometri di litorali, la maggior parte sul versante dell’Oceano Pacifico e una parte sul mar dei Caraibi.

Il versante del Pacifico presenta una natura incredibile e unica al mondo, con un susseguirsi di baie, insenature e golfi, oltre a ospitare chilometri e chilometri di incantevoli spiagge di sabbia splendente. Gran parte del territorio del Costa Rica è inoltre caratterizzato dalla presenza di imponenti e maestose catene montuose e di promontori vulcanici, alcuni dei quali tuttora attivi.

Questo Paese è uno degli Stati naturalistici più belli. Qui abitano molte specie animali. Vi è una grande diversità sia per quanto concerne la fauna, che la flora. Il patrimonio dei fiori di Costa Rica è unico nel mondo, mentre il programma di tutela degli animali, messo a punto dalle autorità locali, richiama sempre molti turisti vogliosi di scoprire il regno animale di questo particolare Stato. Tutti i governi costaricani che si sono succeduti nel corso degli ultimi decenni hanno lavorato sodo per mantenere stabile l’immagine del Costa Rica nel mondo, e a guardare i risultati ci sono sicuramente riusciti. Il settore del turismo, difatti, è una delle principali fonti di soldi questo Stato.

Itinerario Giornaliero

 

1° giorno ITALIA/SAN JOSE'

Partenza dall’Italia con volo di linea per SAN JOSE’. Pasti a bordo. Arrivo nel pomeriggio. Trasferimento in albergo, sistemazione nelle camere riservate, cena libera e pernottamento.

2° giorno SAN JOSÈ/PARCO NAZIONALE DEL TORTUGUERO

Prima colazione in hotel e partenza in bus per il Parco Nazionale del Tortuguero. Sosta per la colazione lungo il percorso. Arrivo a Caño Blanco, proseguimento del viaggio in barca verso il lodge dove è previsto il pranzo. Sistemazione nelle camere prenotate. Dopo pranzo, nel pomeriggio breve visita del caratteristico villaggio di Tortuguero dove non esistono auto e le strade sono semplici sentieri sterrati. Cena e pernottamento presso il lodge.

3° giorno TORTUGUERO

Dopo la prima colazione partenza per la passeggiata nel folto della foresta del Parco attraverso un sentiero facilmente percorribile. Rientro al lodge per il pranzo. Nel pomeriggio escursione in barca per ammirare la varietà della fauna e della flora immersi nel dedalo del canali che compongono il Parco Nazionale del Tortuguero. Cena e pernottamento presso il lodge.

4° giorno TORTUGUERO/ARENAL

Prima colazione in hotel. Partenza per Caño Blanco. Proseguimento del viaggio in bus verso la zona di San Carlos. Sosta lungo il percorso per il pranzo
in ristorante. San Carlos è l’area dove si trova il famoso vulcano Arenal, il più alto del Centro America tutt’ora in attività. La regione di Arenal è famosa per le piantagioni di frutta e caffè, per i paesaggi sempreverdi e per le calde sorgenti termali. Cena non inclusa. Pernottamento.

ARENAL VOLCANO NATIONAL PARK:
il Parco Nazionale è situato nella regione nord-occidentale del Costa Rica, tra le foreste e le pianure Range Tilaran di San CArlos. La dimensione del Parco è di circa 12.010 ettari. Il maestoso vulcano Arenal è un cono quasi perfetto di 1,633 metri di altezza la cui regolare attività eruttiva offre uno degli scenari più caratteristici e straordinari del Costa Rica. Il parco è un vero e proprio paradiso per gli amanti della natura e del bird watching  

5° giorno ARENAL

Prima colazione in hotel. In mattinata escursione al parco dei ponti sospesi, uno dei migliori progetti di turismo eco-compatibile del Costa Rica. Le passerelle aeree poste in mezzo alla esuberante foresta primaria offrono
l’impareggiabile possibilità di ammirare la flora e la fauna. Rientro in hotel e pranzo. Nel tardo pomeriggio partenza per le sorgenti termali di Tabacon, dove sarà possibile godere
delle calde e acque curative di origine vulcanica. Cena presso le terme e rientro in hotel per il pernottamento.

6° giorno ARENAL/RISERVA NAZIONALE DI MONTEVERDE

Prima colazione in hotel. Partenza per Monteverde. Pranzo libero. Arrivo e sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena libera e pernottamento in hotel.

7° giorno MONTEVERDE

Dopo la prima colazione partenza per la visita della riserva biologica del bosco nebbioso. Pranzo libero. Tempo a disposizione per escursioni facoltative o relax. In serata cena libera e pernottamento in hotel.

MONTEVERDE RISERVA BIOLOGICA:
E' la riserva di foresta tropicale nebbiosa più famosa in tutto il mondo ed è una delle più importanti aree private protette in Costa Rica. Visitato da turisti provenienti da vari paesi, da amanti della natura, che vogliono godere, apprezzare e studiare la ricca biodiversità ed i vari ecosistemi che sono una delle principali attrazioni del Monteverde Cloud Forest.

8° giorno MONTEVERDE/MANUEL ANTONIO

Prima colazione in hotel. Partenza per Manuel Antonio. Pranzo libero. Arrivo e sistemazione nelle camere riservate in hotel. Tempo libero e pernottamento in hotel.

9° giorno MANUEL ANTONIO

Dopo la prima colazione partenza per la visita del Parco Nazionale di Manuel Antonio. Pranzo libero. Tempo a disposizione per escursioni facoltative o relax. Pernottamento in hotel.

10° giorno MANUEL ANTONIO/SAN JOSÈ/ITALIA

Dopo la prima colazione partenza per San Josè. Arrivo all’aeroporto internazionale e disbrigo delle formalità d’imbarco e doganali. Pasti e pernottamento a bordo.  

11° giorno ITALIA

Arrivo e termine dei servizi.

  • Info Documenti

    Documenti Necessari

    Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua
  • Info Fuso

    Fuso Orario

    - 7 ore rispetto all'Italia
  • Info Visti Tasse

    Visti o Tasse

    Non necessario per soggiorni turistici inferiori a tre mesi.
  • Info Moneta

    Moneta

    Colon
  • Info Sanita

    Cosigli Sanitari

    nessuna vaccinazione richiesta
  • Info Lingua

    Lingua Ufficiale

    Spagnolo

Sistemazione

Alberghi 3/4 stelle

Tipologia di viaggio: Individuale
Lingua: Bilingue Inglese/Spagnolo
Mezzi di trasporto: Auto; Aereo; Barca; 
Passeggeri: minimo 2
Guida: parlante spagnolo/inglese
Peculiarità: 9 colazioni, 4 pranzi e 3 cene
Trasporto: trasferimenti condivisi effettuati in shuttle bus  

La quota comprende

-Voli intercontinentali in classe economica
-Sistemazione negli hotel indicati in trattamento come da programma
-Pasti come da programma
-Trasferimenti e visite su base collettiva con guide parlanti spagnolo/inglese
-Kit da viaggio
-Assicurazione medico/bagaglio - include copertura fino a 1.500 € per Il bagaglio e fino a 10.000 € per le spese mediche -Tasse aeroportuali, security, fuel surcharge pari a circa 450 €
-Quota iscrizione 95 € a persona
-Tasse di ingresso nei Parchi Nazionali (Tortuguero circa 17 USD e Manuel Antonio 15 USD)  

La quota non comprende

-Tasse di uscita dal paese da pagare in loco circa 28 USD per persona 
-Mance e facchinaggio
-Le bevande ai pasti ove previsti
-Extra vari e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende”


Trattamento: come da programma

Periodo di Riferimento

Partenze dal 10 Novembre 2018
al 30 Marzo 2019

Tipologia Viaggio

  • AEREO
  • PULLMAN

Prezzo a Persona

a partire da 3.020,00