L’Australia è il sesto paese più grande al mondo che si trova tra l’Oceano Indiano e il Pacifico.

Le incalcolabili bellezze dell’Australia la rendono una meta ideale per una vacanza indimenticabile, divertente ed eccitante, sempre all’insegna della scoperta e dell’avventura.

Parchi nazionali, foreste pluviali nate migliaia di anni fa, stupende spiagge bianche che incantano e permettono un gran numero di attività all’aperto, i magnifici colori dell’entroterra australiano con l’indimenticabile Ayers Rockla cultura aborigena e molto altro ancora fanno dell’Australia una delle mete predilette dai viaggiatori di tutto il mondo.

Sempre nuova ed improntata alla scoperta è la visita dei centri urbani: da Sydney, con avveniristica Opera House sede del teatro lirico nazionale e l’Harbour Bridge, un grandioso ponte ad arco tra i più spettacolari del mondo, a Melbourne, città elegante con splenditi giardini e lunghi viali alberati.

Un’avventura unica…Così l’Australia entrerà a far parte della Vostra realtà e non sarà più solo la “lontana terra dove vivono i canguri e i koala”.

Ma ricordate: starà a voi esplorare e provare tutte le esperienze che si possono vivere nel Down Under!

Quello che proponiamo è un viaggio nel continente australiano assistiti da guide locali di lingua italiana, il numero contenuto di partecipanti offre una maggiore interazione tra voi le guide e il territorio. Tour naturalistici e fotografici a Kangaroo Island, Great Ocean Road ed Ayers Rock a bordo di di minibus luxury e jeep 4wd.
Melbourne, Adelaide e Sydney si scoprono a piedi tra la gente del posto e a bordo di navette nella baia di Sydney, con particolare attenzione all'aspetto socio culturale del paese. 

1° giorno

ITALIA- DUBAI Partenza dai principali aeroporti italiani con voli di linea. Scalo a Dubai con cambio aeromobile. Pasti a bordo  

2° giorno

MELBOURNE Arrivo a Melbourne il martedì alla sera, dopo il disbrigo delle procedure d'ingresso, incontro con l'assistente di lingua italiana e trasferimento al Crossley Hotel. Sistemazione in camera e pernottamento.  

3° giorno

MELBOURNE : visita della città Colazione in hotel e partenza per il giro città a piedi di Melbourne con la vostra guida italiana tra i vicoli e le grandi arterie del commercio e il quartiere di South Bank che è diviso del resto della città dallo Yarra River. Coffe break in caratteristico locale del centro. Pomeriggio a disposizione per attività facoltative.

A Melbourne ci si muove a piedi o con gli efficientissimi mezzi pubblici della città che, nel centro cittadino (cbd), sono gratuiti incluso lo storico tram n°33. E' una città da vivere e amare, adagiata sulle sponde dello Yarra River è un vivo crogiolo di culture ed entusiasma con il suo mix affascinante di antichi edifici e architetture futuristiche, verdi parchi, un avvincente scenario culturale e un ricco calendario di eventi sportivi, fanno di Melbourne una delle più affascinanti città al mondo. Per il secondo anno consecutivo è stata eletta migliore città al mondo per qualità della vita e basta un pomeriggio a spasso per accorgersene subito per come è organizzata, efficiente: spazi verdi ovunque, piste ciclabili, zone residenziali “british style” e giardini che avvolgono il business centre con il suo maestoso skyline d’acciaio, cemento e vetro.

4° giorno

MELBOURNE come la vuoi tu .. Colazione in hotel e giornata a disposizione per completare la visita di Melbourne.

... Melbourne in pillole ..

Nel cbd (centro finanziario) i mezzi pubblici sono gratuiti incluso lo storico Tram 33. Melbourne è anche la città della Street Art, da fotografare i bellissimi murales a Hosier and Rutledge Lane, di fronte a Federation Sq e Union Lane. Da vedere il Melbourne Museum e Federation Sq. Per la categoria “luoghi istituzionali”: l’Eureka Towers dall’altro dei suoi 300 metri, il Queen Victoria Market nel South Yarra, con i quartieri alternativi di: Fitzory e Brunswick, South Yarra con Chapel St e Dockland. Nei pressi di Dockland ci sono degli interessanti centri commerciali (DFO) perfetti per uno shopping a buon prezzo.  

5° giorno

MELBOURNE: Great Ocean Road 260 Colazione in hotel e partenza per la Great Ocean Road.

Lungo il percorso avrete l’occasione di ammirare Torquay, Lorne e Apollo Bay, caratteristiche cittadine di mare e veri paradisi per gli amanti del surf. Dalla strada si scorgono imponenti dirupi di pietra calcarea, le infinite distese di spiagge bianche e le stupende foreste popolate da canguri e koala, tra cui il bellissimo Otway N.P. Passeggiando su apposite passerelle potrete godervi lo scenario offerto dai Dodici Apostoli, faraglioni calcarei che si stagliano nell’oceano. Sosta al Loch Ard Gorge, al Port Campbell N.P. Pranzo non incluso. Rientro in città in tardo pomeriggio e serata a disposizione.

E' piacevole passeggiare per le vie di Melbourne, potrete rimanere lungo le arterie principali del centro; i ristoranti non mancano, oppure potrete passeggiare lungo la via pedonale a South Bank con sullo sfondo lo skyline di Melbourne che illumina la vostra serata.  

6° giorno

MELBOURNE / ADELAIDE: Central Market Colazione in hotel e a seguire trasferimento all'aeroporto per l’ imbarco sul volo per Adelaide. Breve volo ed al vostro arrivo incontro con la guida locale di lingua italiana e trasferimento all'hotel. Dopo il check-in con la vostra guida passeggerete per le vie del centro fino al Central Market. La sua storia è lunga 140 anni ed è diventato il luogo più vivace e sociale della città nonché il paradiso gastronomico per tutti i buongustai. Situato nel cuore di Adelaide viene visitato ogni mese da oltre 1 milione di visitatori che si fanno avvolgere da una nuvola di colori, odori e suoni che provengono dalla bancarelle, melodie in sottofondo interrotte dal vociare dei venditori che trattano i propri prodotti. Dite la verità che non vi aspettavate un suq nel cuore di un’elegante città australiana ? Approfittatene per fare qualche degustazione (facoltativa non inclusa). Al termine rientro in hotel a piedi e resto della giornata per relax o per escursioni facoltative. 

FACOLTATIVE .. potreste completare la visita delle città spostandovi nel quartiere di North Terrace ricco di musei e gallerie d’arte tra i quali vi segnaliamo: South Australia Musuem (gratuito) che contiene centinaia le opere d’arte che comprendono una vasta collezione di lavori proveniente dal Sud Est asiatico, l’unica galleria islamica d’Australia, e un’importante collezione di arte aborigena e per rimanere in tema di cultura aborigena non può mancare il Tandanya National Aboriginal Cultural Institute, un fantastico spazio di arte aborigena, dedicato alle arti visive e dello spettacolo e include danza e teatro. Potreste completare le visite dei musei, con l’ Art Gallery of South Australia (gratuito) con una straordinaria collezione della Galleria d'Arte di 38.000 opere australiana, asiatiche, con dipinti, sculture, stampe, disegni, fotografie, tessuti, mobili, ceramiche, metalli e gioielli europei e nordamericani. Per la sera, potrete recarvi nella zona dei ristoranti, situata attorno a Gouger Street o Chinatown.  

7° giorno

ADELAIDE / KANGAROO ISLAND: tour naturalistico in 4wd 110 NOTA BENE: Per il tour di Kangaroo Island, prevedete un secondo bagaglio più leggero con l’indispensabile per questi due giorni (non dimenticate una giacca antivento/pioggia ..sull’oceano il clima è mutevole), mentre il grosso del bagaglio rimarrà all’ hotel Ibis e verrà ripreso di ritorno dal tour.

Dopo la prima colazione in hotel ritrovo nel punto d'incontro specificato e partenza con pullman granturismo insieme ad altri turisti lungo la Penisola di Fleurieu fino al porto di Cape Jarvis (il trasferimento avviene senza la guida di lingua italiana). Al vostro arrivo imbarco sui traghetti della compagnia Sealink e navigazione di 45 minuti circa per Kangaroo Island. Posto ponte con bar a bordo. Sbarco al porto di Penneshaw intorno le ore 09.45 ed incontro con la guida locale di lingua italiana che vi accompagnerà per il tour dell'isola. Prima della partenza un veloce briefing sul fitto programma della giornata. Il tour sarà a bordo di un confortevole veicolo 4wd per un massimo di 12 persone.

L'isolamento dell'isola ha contribuito a renderla una sorta di “arca”, consentendo alla flora e fauna autoctona di prosperare e arrivare incontaminata fino ai giorni nostri. Grande circa 2 volte e mezza l’Isola d’Elba (130 km di lunghezza per 60 di larghezza) conserva un’eco sistema unico nel suo genere, un mix entusiasmante di foreste boschive di eucalipto, rare specie di fiori e piante selvatiche, aree desertiche, coste frastagliate, spiagge bianchissime e solitarie. Oltre alla natura incontaminata, Kangaroo Island è preziosa per la grande varietà di specie animali che popolano l’isola. Si ascoltano i richiami dei pappagalli e degli uccelli che echeggiano tra i rami di piante d’ eucalipto secolari: sull’isola vivono 250 specie di uccelli molti dei quali classificati come sottospecie e sono osservabili solo a Kangaroo Island. Durante il tour si potranno osservare e fotografare echidna, wallabies, goanna, opossums e le oche selvatiche. Sulla spiaggia di Seal Bay incontrerete una colonia di leoni marini e foche che riposano sulla spiaggia o tra le dune. Con dei permessi speciali si entra in riserve private per vedere i koala che sonnecchiano sui rami degli eucalipti. Il pranzo a picnic sarà servito tra la natura incontaminata.
Nel pomeriggio ci si dirige verso le spettacolari spiagge della costa nord, per passeggiate tra la natura selvaggia alla ricerca di echidna, tammar wallabies o dei glossy black cockatoo: i pappagalli più rari di Kangaroo Island. E’ durante il cambio di luce all’imbrunire, il momento migliore per fotografare i numerosi canguri che fino ad allora erano rimasti al riparo dal caldo del giorno, li vedrete saltellare nei pascoli alla ricerca di erba fresca da brucare. Arrivo in hotel e serata a disposizione.  

8° giorno

KANGAROO ISLAND / ADELAIDE: Museo del vino 110 Colazione in hotel e trasferimento al porto ed imbarco sul traghetto per Cape Jervis, si prosegue in pullman fino all’hotel Ibis intorno le ore 11.30 (il trasferimento è previsto senza guida di lingua italiana). Tempo per il pranzo (facoltativo non incluso). Nel pomeriggio incontro con la guida locale di lingua italiana che vi accompagnerà al centro nazionale del vino con 2 wine tasting. Alcune cose sono fatte per stare insieme... Romeo e Giulietta, Antonio e Claopatra, Fred Astaire e Ginger Rogers, per Adelaide è cibo uguale vino.
Nel South Australia la storia vinicola inizio 160 anni fa e il National Wine Centre espone il meglio della cultura e dell’industria vinicola Australiana. In un edificio di design che ben esprime l’essenza delle aziende vinicole.Per la scelta del ristorante di questa sera la via migliore è Gourger Street.  

9° giorno

ADELAIDE / AYERS ROCK: Uluru al tramonto e cena nel deserto Colazione in hotel a seguire trasferimento all'aeroporto per l'imbarco sul volo Qantas destinazione per Ayers Rock.
Arrivo e trasferimento con navetta (appena furori il piccolo aeroporto) per l'Hotel Outback Pioneer all'interno del comprensorio Yulara Centre e sistemazione in camera. 

Tempo a disposizione per relax o per pranzare (non incluso). Il posto migliore per trovare un posto dove mangiare è nella piazzetta " Tower Square" ... c'è anche un supermarket, oltre a caffè boutique e ristoranti dove potrete mangiare il piatto nazionale " fish and chips". 

Si parte 45 minuti prima del tramonto nei dintorni del monolito per un aperitivo. Avrete una vista spettacolare sul grande monolito la cui roccia arenaria, grazie ai riflessi del sole, lo rendono di color rosso “fuoco”. A seguire un informale cena a buffet & barbecue (tavoli da 10 posti), incluse bevande e vini australiani. Ad accompagnarvi durante la cena, le infinite luci della volta stellata e il suono magico del didgeridoo (strumento a fiato aborigeno ricavato dall’ eucalipto) le cui vibrazioni riecheggiano nel deserto. Durante la cena un esperto (in lingua inglese) illustrerà i segreti delle costellazioni e della via lattea. A disposizione telescopi per ammirare pianeti e stelle. Per meglio apprezzare la serata consigliamo un abbigliamento caldo e pantaloni lunghi  

10° giorno

AYERS ROCK: alba ai Monti Olgas, tramonto ad Uluru Partenza prima del sorgere del sole a bordo di un pulmino privato con guida di lingua italiana. Si percorrono circa 30 chilometri per raggiungere i Monti Olgas (Kata Tjuta, che per gli aborigeni significa “molte teste”): 28 cupole tondeggianti di arenaria rossa che sembrano degli immensi pagliai. Si ritiene che questo sito fosse un immenso letto di roccia sedimentaria modellato nella attuale struttura, nel corso di milioni di anni, da continue erosioni causate da tempeste di sabbia e agenti atmosferici. 
Da un punto di osservazione privilegiato potrete assistere allo spettacolare gioco di luce naturali che i raggi del sole riflettono sulle 28 cupole tondeggianti d’arenaria. Si prosegue per un semplice trekking lungo la Walpa Gorge: una stretta fessura che si incunea tra le grandi pareti di due enormi rocce. La loro forma sferica è dovuta all' erosione degli agenti atmosferici, venti che soffiano impetuosi da 500 milioni d'anni.Colazione pic nic, durante l'escursione.Al termine rientro rientro in hotel e tempo a disposizione per esplorare il Yulara Village.

Pomeriggio dedicato alla scoperta di Uluru, il monolito icona d’Australia e luogo sacro per la cultura aborigena. A bordo di un pulmino privato e sempre con la guida italiana si raggiunge la base del monolito per intraprende una breve camminata lungo la " Mala Walk" un sentiero che costeggia la base del monolito e ci porta a scoprire la mitologia degli aborigeni, le loro leggende, i siti sacri, sedi di cerimonie e riti spirituali. Sulla roccia sono incisi dei graffiti raffiguranti soprattutto rettili, canguri, pesci, mani; alcuni di questi graffiti si dice possano risalire addirittura ad oltre 20.000 anni fa e rappresentano la natura stessa del “dreamtime”; l’era che precede la memoria umana, popolata da esseri ancestrali che oggi rivivono nella natura e nella terra.Tra la narrazione di mitologiche leggende aborigene e la scoperta di una flora e fauna unica nel suo genere, ritornerete a bordo del pulmino per spostarvi in attesa di assistere ad uno dei più spettacolari giochi di luci naturali. Dal vostro punto di osservazione privilegiato assisterete al tramonto sul grande monolito, mentre sorseggerete un bicchiere di vino o un succo d'arancia. Per meglio apprezzare questa escursione, ricordatevi di portare al seguito degli abiti caldi per le ore più fredde; senza dimenticare di indossare delle scarpe comode per del semplice trekking.
Rientro in hotel. Alla sera una cena informale e conviviale al pub & BBQ del Pioneer Hotel. Seduti in grandi tavolate con in sottofondo musica per una serata tipicamente Aussie !!. Potrete scegliere la vostra bistecca e la griglierete voi sui grill e guarnire il tutto con verdure, insalata, patate, di tutto e di più.

L’ Ayers Rock (Uluru per gli aborigeni) è considerato un luogo sacro, dimora degli “antenati” all’epoca del “dream time”, ossia tempo dei sogni inteso non secondo il significato tradizionale della nostra cultura occidentale, ma come concetto globale di esistenza che racchiude in sé stesso il passato, il presente ed il futuro. La legge degli aborigeni (tjukurpa), che regola il comportamento degli individui nei rapporti reciproci e nei riguardi della natura, non vuole che Uluru venga scalato dai turisti, in quanto rappresenta il tradizionale sentiero seguito dagli uomini Mala e perciò riveste grande valore spirituale.  

11° giorno

AYERS ROCK / SYDNEY Questa mattina niente levataccia, partenza tra le 09 e le 10 del mattino, 
tour di due ore nel bush. La guida vi racconterà la storia della comunità aborigena degli Angu (proprietari delle terre di Ayers Rock) come sono riusciti a sopravvivere per millenni in un clima così arido e inospitale. Vi mostrerà una diversità di semi, piante che vengono utilizzati dalla cucina alla medicina. Possibilità di assaggiare alcuni dei frutti ed interagire con la guida per soddisfare ogni curiosità sulla cultura e usanze del popolo Anangu. Rientro in hotel, trasferimento all’aeroporto e volo per Sydney. Arrivo e incontro con la guida locale di lingua italiana e trasferimento in hotel. Serata a disposizione. Se non avete tanta voglia di camminare l'ottimo ristorante dell'hotel (Baccomatto) propone un'ottima cucina italiana (i proprietari sono italiani), oppure basta passeggiare in Crown Street, per trovare il ristorante per questa sera.  

12° giorno

SYDNEY: Opera House & hop on hop off Sydney Insieme alla vostra guida italiana si raggiunge l’Opera House. Più che un edificio rappresenta una vera e propria opera d’arte, patrimonio dell'UNESCO ed è uno dei capolavori architettonici del XX secolo. Progettato dall’architetto danese Jørn Utzon ed inaugurato dalla regina Elisabetta II il 20 ottobre 1973, rappresenta quasi un’icona non solo per la città di Sydney, ma per l’Australia stessa.
Sono ben un milione le tegole in ceramica svedese che costituiscono il motivo delle caratteristiche “vele” o “conchiglie” e da lontano sembra che la costruzione veleggi nelle acque del porto. L’Opera House accoglie una serie di teatri, spazi per esibizioni, ristoranti e foyer ed ogni anno si svolgono più di 1600 tra concerti, opere, drammi e balletti. La vostra guida esperta vi accompagnerà alla scoperta di questo maestoso edificio e vi fornirà tutte le informazioni per comprenderne le complessità: potrete toccare con mano le famose piastrelle di cui è ricoperto, accomodarvi su una delle eleganti sedie di betulla bianca ed ammirare i soffitti a volta. Visiterete le aree off-limits al pubblico e potrete fotografare i dettagli da punti strategici e vi renderete così conto che dall’esterno si può avere solo una visione parziale di questo capolavoro architettonico. Al termine del tour (circa 1 ora), la visita prosegue al Kenji Restaurant, dove effettuerete un tasting tra i sapori della cucina australiana. 

Nel pomeriggio a bordo degli efficienti pullman turistici esplorerete Sydney fino alla famosa Bondi Beach, accompagnati dalla vostra guida di lingua italiana. Condividerete passeggiate nei punti più suggestivi della città e prima di rientrare fino alla spiaggia per antonomasia : Bondi Beach, dove vi rilasserete gustando un buon gelato artigianale australiano.
Il Cambridge Hotel è nel sobborgo di Surry Hills tra i quartieri più trendy e creativi di Sydney, se passeggiate in Crown Street, c'è l’imbarazzo della scelta tra ristoranti australiani ed etnici. In alternativa se volete mangiare una buona cucina italiana creata da cuochi italiani !! , non dovete fare molta strada, scendete di sotto, e andate nell'ottimo Baccomatto il ristorante dell' hotel.  

13° giorno

SYDNEY: Baia di Sydney e Museo Marittimo Colazione in hotel e partenza per un intera giornata di visita di Sydney che comprende la navigazione nella baia, la visita dei quartieri orientali fino a Bondi Beach.

La mattina è dedicata alla navigazione all'interno della baia di Sydney. 
Tutta la navigazione dura circa 2 ore, insieme alla vostra guida, sceglierete dove scendere ci sono 8 fermate con passaggi ogni 45 minuti, fino alla spiaggia di Manly Beach. 

Sbarcati dalla navetta il pomeriggio è dedicato alla visita del Museo Nazionale Marittimo, dell'alternativo quartiere di Oxford Street e dell'elegante Paddington. Si effettuerà un'interessante walking lungo un tratto di costa direttamente sull'oceano prima di arrivare a Bondi Beach, dove avrete del tempo a disposizione. Rientro in hotel.  

14° giorno

SYDNEY .. come la vuoi tu Giornata a disposizione per completare le visita di Sydney.

I musei da vedere (facoltativi): Art Gallery of Nsw e il Museum of Contemporany Art. Il sabato il mercato di strada vintage è Paddington Markets. 
La linea 55, che percorrere su e giù George St, è gratuita, le vie dello shopping sono Pitt Street e George St con il Queen Victoria Bulding, mentre se cercate qualcosa di alternativo dovete andare a Surry Hills lungo Crown St.    

15° giorno

SYDNEY / ITALIA Prima colazione. In coincidenza con il vostro volo di rientro trasferimento all'aeroporto con navetta per l'aeroporto insieme alla guida/autista italiana.

  • Info Documenti

    Documenti Necessari

    Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua
  • Info Fuso

    Fuso Orario

    + 10 ore rispetto all'Italia
  • Info Visti Tasse

    Visti o Tasse

    Il visto turistico si può ottenere via internet ed è denominato “e-visitor visa”
  • Info Moneta

    Moneta

    Dollaro australiano
  • Info Sanita

    Cosigli Sanitari

    nessuna vaccinazione richiesta
  • Info Lingua

    Lingua Ufficiale

    inglese

Sistemazione

Alberghi 3/4 stelle

Dettagli

Tipologia di viaggio: Di gruppo
Lingua: Italiano
Mezzi di trasporto: Minibus; 
Passeggeri: minimo 1
Categorie: Prima categoria; 

Guida: Di lingua Italiana a Melbourne, Adelaide & Kangaroo Island e Sydney, commento audio registrato in italiano ad Ayers Rock
Accompagnatore: Guide locali in italiano in ogni località ad eccezione di Ayers Rock ( guida garantita con min. 7 iscritti)
Peculiarità: Tour naturalistico & fotografico a Kangaroo Island, ad Ayers Rock alla scoperta della cultura aborigena, nelle città ci immergiamo tra la gente del posto
Trasporto: Pulmini & veicoli 4wd a Melbourne, Kangaroo Island ed Ayers Rock. Shuttle boat e double deck pullman a Sydney   Voli

Voli inclusi: Si
Partenze: Dall'Italia di Lunedì   

 

La quota comprende

- Voli intercontinentali & domestici di linea

- 13 pernottamenti (Melbourne 4 notti, Adelaide, 2 notti, Kangaroo Island 1 
notte, 2 notti ad Ayers Rock, 4 notti a Sydney

- Hotel di 1* cat.( Ayers Rock 3* sup.) 

- PASTI: PRIMA COLAZIONE + 1 pranzo (picnic) il 7° giorno a Kangaroo Island, 2 
cene il 9°,10° giorno ad Ayers Rock -

- GUIDE: locali in italiano a Melbourne, Adelaide, Kangaroo Island, Sydney 
(escursione aborigena a piedi a The Rocks in inglese accompagnati dalla 
vostra guida di lingua italiana) - Ayers Rock con guida/autista di lingua 
inglese con commento in italiano audio registrato,( guida in italiano 
con minimo 7 iscritti, in inglese l'escursione bush tucker - 

- Kata Tjuta (Ayers Rock) National Park Fees.

- GARANZIA ANNULLAMENTO  

 

La quota non comprende

- di linea e tasse aeroportuali

- extra di carattere personale e tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende",

- VISTO TURISTICO (VISA) per cittadini con passaporto italiano,

- blocca prezzo.


Trattamento: come da programma

Periodo di Riferimento

Partenze dal 03 Dicembre 2018
al 11 Marzo 2019

Tipologia Viaggio

  • AEREO
  • PULLMAN
  • NAVE

Prezzo a Persona

a partire da 4.770,00