Un viaggio alle Hawaii permette di scoprire un pezzo di Polinesia negli USA. L’arcipelago vulcanico, composto da otto isole principali –  Niihau, Kauai, Oahu, Molokai, Lanai, Kahoolawe, Maui e Hawaii (Big Island) – e da circa 130 scogli satellite, dopo essere entrato nell’orbita statunitense a partire da metà 800, ne è divenuto il 50° ed ultimo stato nel 1959.

Posizionate a circa 4000 km dalla costa americana, il primo sostrato etnico delle Hawaii fu probabilmente costituito da gruppi umani provenienti tra 500 e 800 d.c. dalle Isole Marchesi che, nella loro lingua polinesiana, ribattezzarono la nuova dimora con il termine, riscontrato anche tra i Maori, che indica la “patria spirituale”, il rifugio degli antenati, una Terra Promessa sperduta nel seno azzurro dell’Oceano Pacifico. Fino all’arrivo degli Europei, giunti al seguito di James Cook nel 1778, le Hawaii dovettero rappresentare un Paradiso ancestrale, sottratto alle vicende della storia. La terra dell’Aloha, l’amore accogliente, aperto, pacifico. L’isola che non c’è.

Big Island, o Hawaii, l’isola più estesa (10.432 kmq su 28.000 totali), è dominata dalle massime vette vulcaniche dell’isola, il Mauna Kea (4205 metri che, se misurati dalla base, concorrono ad eleggerlo montagna più alta della Terra, con 9.966 metri) e il Mauna Loa (4170 metri), per volume il più grande vulcano attivo al mondo. Le pendici dei rilievi interni sono solcate, come un’enorme acquasantiera, da ruscelli e cascate (si segnalano, nella valle di Kohala, salti che superano i 600 metri) che si riversano verso spiagge di magma nero solidificato.

Oahu, la terza isola per estensione, è invece quella maggiormente popolata, con circa 1 milioni di abitanti, concentrati in buona parte nell’area metropolitana di Honolulu, città poliedrica e dall’affascinante sincretismo di stili architettonici e urbani.

Maui, la seconda isola, dominata dal vulcano Haleakalā, alto oltre 3000 metri, famosa per le coltivazioni di ananas, caffè, canna da zucchero e papaya, presenta scenari naturalistici intatti e il brio notturno di Lahaina, capitale hippy del Pacifico.

Degne di note anche le isole di Kauai, caratterizzata da un microclima tropicale che alterna paludi, tratti di spessa giungla e spettacolari formazioni geologiche, e la sinistra Lanai, lasciata disabitata per oltre 1000 anni dagli indigeni perché ritenuta infestata da spiriti maligni.

Un viaggio Hawaii ti riporterà in un miraggio perduto. Aloha.

1° giorno - HONOLULU

 Arrivo a Honolulu e benvenuto con la tipica collana di fiori. Le isole delle Hawaii costituiscono un arcipelago di otto isole grandi, numerosi atolli e numerosi piccoli isolotti, nonché montagne sottomarine nel nord dell'Oceano Pacifico. Honolulu, capitale delle Hawaii, si trova sull'isola di Ohau, probabilmente la più conosciuta e certamente la più abitata. Trasferimento in hotel. Cena libera e pernottamento. 

  

2° giorno - HONOLULU

 Prima colazione e pasti liberi. Intera giornata dedicata alla visita guidata dell’isola di Ohau: Pearl Harbour, ma anche il famoso vulcano Diamond Head dal quale si gode una vista spettacolare su tutta l’isola, la bella zona residenziale di Kahala, la casa del Governatore, Lolani Palace e la statua del re Kamehameha. Ohau è un'isola di origine vulcanica, originariamente formata da due vulcani, Waianae  a ovest e Koolau a est, i cui resti adesso formano le due catene principali di montagne a Oahu. Le due catene montuose sono collegate da un pianoro centrale, dove si trovano due paesi (Mililani e Wahiawa) e una base militare (Schofield Barracks) oltre a grandi campi di ananas. Nel pomeriggio si esplorerà la parte settentrionale dell’isola, dove sono situate le stupende insenature con le spiagge care ai surfisti di tutto il mondo. Possibilità in serata di cena (facoltativa e in supplemento) presso il famoso Duke’s Restaurant (da prenotare in loco). Pernottamento in hotel. 

  

3° giorno - HONOLULU/ BIG ISLAND

 Prima colazione e pasti liberi. Tempo a disposizione per esplorare Waikiki Beach individualmente, una delle spiagge più famose al mondo, prima del breve trasferimento in aeroporto per la partenza per Big Island. Arrivo a Kona e trasferimento in hotel. Pernottamento. 

   

4° giorno - BIG ISLAND

 Prima colazione e pasti liberi. Intera giornata a disposizione per attività balneari presso la spiaggia dell’hotel. Facoltativamente, sarò possibile effettuare un tour all'osservatorio astronomico situato sulla cima di Mauna Kea, a 4205 metri sul livello del mare. Qui 13 telescopi in rappresentanza di 11 diversi paesi, consentono di osservare le stelle e i pianeti. 

  

5° giorno - BIG ISLAND

 Prima colazione e pasti liberi. Intera giornata a disposizione. Sarà possibile effettuare un tour facoltativo all'osservatorio astronomico situato sulla cima di Mauna Kea, a 4205 metri sul livello del mare. Qui 13 telescopi in rappresentanza di 11 diversi paesi, consentono di osservare le stelle e i pianeti. Rientro in hotel e pernottamento. 

    

6° giorno - BIG ISLAND/ KAUAI

 Prima colazione e pasti liberi. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’isola di Kauai, dove già nel V secolo erano presenti alcuni insediamenti, trovati dal Capitano Cook al suo sbarco. I locali amano giustamente ricordare che è anche stata l’unica isola a mantenere l’indipendenza e a non essere stata conquistata da Re Kamehameha. All'arrivo, trasferimento in hotel e resto della giornata a disposizione per relax e attività balneari. Facoltativamente, sarà possibile prenotare in loco una crociera al tramonto, per poter ammirare la costa spettacolare e frastagliata tipica di questa isola, sfondo di molti film e serie televisive, come King Kong ma anche Lost. Pernottamento in hotel.

  

7° giorno - KAUAI

 Prima colazione e pasti liberi. Intera giornata dedicata al tour guidato di Kauai, soprannominata l’Isola Giardino per la sua natura incredibile, color verde smeraldo, con bellissimi fiori tropicali. Si effettuerà una sosta presso le baie di Bali Hai e Hanalei Bay, rese famose dal film South Pacific. Esplorazione del Waimea Canyon e rientro in hotel. Pernottamento. 

  

8° giorno - KAUAI/ MAUI

 Prima colazione e pasti liberi. Trasferimento in aeroporto e partenza per l’isola di Maui, la seconda più grande di tutto l’arcipelago. Trasferimento in hotel e pomeriggio a disposizione per relax, prima della crociera inclusa al tramonto. Pernottamento. 

  

9° giorno - MAUI

 Prima colazione e pasti liberi. Visita guidata della idilliaca Iao Valley, spesso immersa in una leggera foschia “mistica” anche quando il resto dell’isola è limpido e soleggiato. Qui si potrà ammirare il famoso Lao Needle, una stalattite di lava che si innalza per oltre 365 metri dalla base della valle. Resto della giornata a disposizione per attività individuali, come lo shopping sul waterfront dove sono allineati tutti i negozi più curiosi e tipici. Pernottamento in hotel. 

  

10° giorno - MAUI

 Prima colazione e pasti liberi. Intera giornata a disposizione per attività individuali e balneari, o per completare la visita dell’isola. Pernottamento in hotel. 

  

11° giorno - MAUI

 Prima colazione libera. Trasferimento in aeroporto e termine dei servizi.

  • Info Documenti

    Documenti Necessari

    Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua
  • Info Fuso

    Fuso Orario

    -11 ore rispetto all'italia
  • Info Visti Tasse

    Visti o Tasse

    Esta richiesto per l'ingresso negli Stati Uniti
  • Info Moneta

    Moneta

    Dollaro
  • Info Sanita

    Cosigli Sanitari

    Nessuna vaccinazione richiesta
  • Info Lingua

    Lingua Ufficiale

    Inglese

Sistemazione

Hotel 3 stelle

Hotel Selezionati

Honolulu Ohana Waikiki East Turistica 

Big Island Royal Kona Resort Turistica

Kauai Kauai Beach Resort Turistica

Maui Kaanapali Beach Resort Turistica 

 

Le Quote Comprendono

Formula Solo Tour: 

Trasferimenti da/per l'aeroporto

Autopullman a disposizione per le visite come da programma

Guida locale parlante inglese 

Sistemazione negli hotels indicati, o similari, in camera doppia

Escursioni e visite guidate come da programma

Tasse locali

Facchinaggio in tutti gli hotels (1 valigia per persona).

Le Quote Non Comprendono

Volo intercontinentale Italia/ Hawaii/ Italia e tasse aeroportuali

Voli interni da isola a isola (da quotarsi a parte)

Pasti e prime colazioni 

Ingressi non espressamente indicati 

Bevande ai pasti

Mance per le guide e per gli autisti (è consuetudine negli USA dare da $ 3 al giorno a persona per gli autisti e da $ 4 al giorno p.p. per le guide)

Facchinaggio negli hotel

Tutto quanto non espressamente indicato ne “Le quote comprendono”.   

 

Quota volo indicativa a partire da € 890. La tariffa verrà comunicata al momento della prenotazione in base alla disponibilità e alle promozioni in corso. Tasse aeroportuali a partire da € 340 in base alla compagnia aerea utilizzata.


solo pernottamento

Periodo di Riferimento

Partenze dal 28 Giugno 2019
al 08 Novembre 2019

Tipologia Viaggio

  • AEREO
  • NAVE

Prezzo a Persona

a partire da 2.289,00