Partite per un viaggio in Malesia, uno dei paesi più affascinanti del Sud Est asiatico. Un tocco di esotismo, una buona dose di scoperte e una boccata d'aria nelle giungle millenarie saranno gli ingredienti di un viaggio sicuramente indimenticabile.

Visitare un paese al di fuori del turismo di massa.

Quando si pensa al Sud Est asiatico, vengono in mente la Thailandia, la Cambogia o l'Indonesia, prima della Malesia. Per questo il paese è spesso assente dai grandi circuiti turistici e per lo più sconosciuto dal grande pubblico. Ma questo paese ha moltissimo da offrire ai viaggiatori curiosi che desiderano giustamente andare lontano dal turismo di massa e privilegiare esperienze più vicine alle popolazioni. A seconda delle stagioni, ci si può ritrovare soli sulla strada, totalmente immersi nella vita locale, con la garanzia di un viaggio unico.

Giocare all'avventuriero nella giungla.

La giungla malese è una delle più antiche del mondo e ricopre tre quarti del territorio. In tutto il paese ci sono molti parchi nazionali tra i più importanti dell'intera regione. Quindi i viaggiatori in cerca di esperienze a contatto con la natura avranno l'imbarazzo della scelta. Si può partire alla ricerca della Rafflesia, il fiore più grande del mondo, nelle Cameron Highland, oppure fare trekking nel parco nazionale di Taman Negara. Sull'isola del Borneo, si possono osservare grandi scimmie o dormire in una casa tradizionale nelle Kelabit Highlands.

Andare alla scoperta dei pesci tropicali su isole paradisiache

Si può dire, senza paura di essere smentiti, che le isole della Malesia non hanno nulla da invidiare alle loro vicine thailandesi o indonesiane. E nessuna assomiglia a un'altra. Sulla costa est, il viaggiatore scoprirà arcipelaghi paradisiaci immersi in acque limpide, ideali per lo snorkeling, come Perhentian, Tioman o Seribuat. Sulla costa occidentale, sarà difficile scegliere tra la piccola Pangkor, seducente con le sue spiagge circondate dalla giungla,l'isola di Penang, uno dei posti più magici di tutta l'Asia oppure Langkawi, l'isola più grande del paese.

Degustare tutte le gastronomie dell'Asia.

La gastronomia malese è un sottile melange di cucina cinese, indiana e malese che offre un ricco viaggio tra i sapori, alla scoperta di tradizioni culinarie a volte millenarie. Nel cuore della via delle spezie, la gastronomia del paese privilegia i sapori speziati e profumati. Il peperoncino è parte integrante di numerose preparazioni che accompagnano piatti come i sambals o i curry. Alcune specialità come il manzo rendang, l'arrosto canai o l'asam laksa hanno reso questa cucina famosa a livello internazionale. La tradizione degli hawkers, bancarelle di cucina di strada, è ancora molto presente e garantisce ai viaggiatori esperienze gastronomiche intriganti e varie.

Scoprire una società multiculturale

La società malese è ricca e piena di contrasti, e regala al luogo una diversità culturale come poche se ne trovano nel Sud Est asiatico. Malesi, Indiani e Cinesi formano le tre principali comunità del paese. Nel corso dei secoli, la Malesia si è sviluppata secondo queste differenti influenze che hanno dato al paese una ricchezza insieme culturale, religiosa e architettonica. Il viaggiatore rimarrà affascinato dalla Malesia, dai suoi antichi palazzi dei raja o dall'immenso tempio Kek Lok Si di Penang.

Arrivo a Kuala Lumpur (120 km)

All’arrivo a Kuala Lumpur, incontro con un nostro incaricato e trasferimento in albergo. 14.00 Partenza per il giro città di Kuala Lumpur, moderna capitale Asiatica. Il tour vi porterà a conoscere i luoghi di maggiore interesse della città quali il Palazzo Reale (foto stop) ovvero la residenza del Re della Malesia, il Monumento e la Moschea Nazionale, la Stazione Ferroviaria in stile moresco, la Piazza dell’Indipendenza. Il tour termina con una sosta per le foto alle 2 più alte torri gemelle del mondo, le Petronas Towers. Ritorno in hotel per la cena ed il pernottamento.

Kuala Lumpur – Escursione a Malacca (300 km)

Colazione in Hotel. Incontro con la guida parlante italiano per l’escursione a Malacca. Dopo circa 2 ore di strada, si raggiungerà la storica città, dove ebbe origine il Sultanato Malese, che poi venne interrotto dalle dominazioni Portoghesi, Olandesi e Britanniche, per un periodo di oltre 400 anni. Al giorno d’oggi, nella cucina e nei vecchi edifici se ne ritrovano le vestigia culturali; Malacca è davvero uno scrigno, ricco di templi, mercati e moschee, il suo centro storico ha conservato i vecchi edifici di una volta, che le hanno permesso di ricevere nel corso del 2008 il riconoscimento di Patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco. Le visite si concentreranno attorno ai luoghi di maggiore interesse quali la Chiesa di San Pietro, la Porta di Santiago, le rovine della Chiesa di San Paolo, il Tempio Cheng Hoon e la via degli antiquari. Il pranzo è previsto in corso di escursione in ristorante locale e il rientro a Kuala Lumpur è previsto nel tardo pomeriggio.

Kuala Lumpur - Cameron Highlands (210 km)

Prima colazione in albergo. Alle 09:00 partenza per il Tempio Indù di Batu Caves, il più grande e importante Malaysia. Proseguimento per Cameron Highlands attraversando paesaggi naturalistici. Sosta a Tapah, prima di iniziare la salita per le montagne di Cameron. Lungo la strada panoramica sosta alla piccola cascata di Iskandar. Raggiungeremo Cameron Highlands nel pomeriggio. Visita di una piantagione di the con la possibilità di osservarne i relativi processi di lavorazione. Arrivo all’hotel.

Cameron Highlands – Bukit Merah – Penang (250 km)

Colazione in albergo. 08:00 Partenza dall’hotel e si comincia quindi la discesa in direzione Georgetown. Durante il tragitto visita presso Bukit Merah, dove con la barca si attraverserà un breve tratto di lago per arrivare all’isola dove risiede il Centro degli “Orangutan”. Dopo la visita il viaggio riprende verso Penang. Arrivo sull’isola attraverso uno dei ponti più lunghi dell’Asia (13.5 Km). Visiterete il Tempio Thai del Buddha disteso e il tempio Birmano splendide testimonianze dell’influenza buddista. Sosta alla spianata per vedere Fort Cornwallis, il forte costruito da Sir Francis Light, fondatore di questo insediamento Britannico. Sarà possibile ammirare l’architettura coloniale degli edifici circostanti. Si procederà infine con la visita di Khoo Kongsi, una bellissima casa del Clan Cinese. Check-in in hotel.

Penang - Kota Kinabalu - escursione sul fiume Klias (180 km)

Colazione in Hotel. Dopo colazione trasferimento verso aeroporto di Penang per volo su Kota Kinabalu. Arrivo in aeroporto di Kota Kinabalu e trasferimento in hotel. 13.30 Partenza per l’escursione sul fiume Klias. Si raggiungerà la cittadina di Beaufort dove nelle vicinanze scorre il fiume. Qui avrete modo di effettuare una stupenda ed unica crociera nella foresta di mangrovie alla ricerca delle famose scimmie nasiche, specie endemica che vive solo in Borneo, inoltre si potranno avvistare altri tipi di scimmie, varie specie di uccelli e bufali d’acqua. Cena locale lungo il fiume prima di rientrare a Kota Kinabalu.

Kota Kinabalu – Escursione presso il monte kinabalu (150 km)

Prima colazione in hotel. 08.30 Partenza per il Parco Nazionale del Monte Kinabalu. Data la sua preziosa biodiversità il parco e stato dichiarato patrimonio dell’umanità dall’Unesco nell’anno 2000. La prima fermata verrà effettuata presso il mercato di Nabalu. Qui si avrà la possibilità di assaggiare della deliziosa frutta locale o acquistare qualche oggetto di artiginato. Si procederà poi verso il Parco Nazionale dove si effettuerà una passeggiata all’interno del giardino botanico. Con un’altro tratto in macchina di circa 45 minuti si arriverà presso Poring Hot Spring, Pranzo semplice in ristorante locale. Dopo il pranzo si inizierà un trekking che porterà alle Canopy Walkway estese tra le cime degli alberi secolari ad oltre 30 metri di altezza. Dopo la visita del parco rientro a Kota Kinabalu nel tardo pomeriggio.

Kota Kinabalu - escursione presso il villaggio culturale di Mari Mari (40 km)

Prima colazione in hotel 09.15 Partenza verso il villaggio culturale di Mari Mari. Il villaggio si trova nella zona limitrofa di Kota Kinabalu a circa 25 minuti di strada dalla moderna capitale. Il villaggio opera come museo e preserva tutte le maggiori etnie presenti nello stato del Sabah. All’arrivo la guida farà un breifing per informare i visitatori su come comportarsi all’interno del villaggio e cosa evitare per non offendere i capi villaggio e abitanti. Una cerimonia di benvenuto verrà svolta dal capo villaggio della tribu dei Murut (Ex tagliatori di teste). All’interno la guida presenterà tutte le case tradizionali appartenenti alle vari tribu e darà cenni storici alternati a dimostrazioni di cucina con bamboo, creazione tradizionale del fuoco, danze tradizionali. Il tour terminerà con un semplice pranzo a base di pietanze locali. Dopo il pranzo rientro in albergo.

Kota Kinabalu (10 km)

Colazione in Hotel, Dopo colazione tempo libero a disposizione fino al trasferimento verso il molo di Jesselton per eventuale soggiorno mare o in aeroporto.

  • Info Documenti

    Documenti Necessari

    Passaporto con almeno 6 mesi di validità residua
  • Info Fuso

    Fuso Orario

    +7 ore rispetto all'Italia
  • Info Visti Tasse

    Visti o Tasse

    non necessario fino a 90 giorni di permanenza
  • Info Moneta

    Moneta

    Ringgit
  • Info Sanita

    Cosigli Sanitari

    Nessuna vaccinazione richiesta
  • Info Lingua

    Lingua Ufficiale

    Bahasa Melayu

Sistemazione

Hotel 4*

LA QUOTA COMPRENDE

- Il volo domestico Penang - Kota Kinabalu (AK 5322) partenza alle 10.05 AM (franchigia bagaglio 20 kg) 
- Sistemazione in camera a due letti con servizi privati negli hotel indicati o di pari categoria. 
- Trattamento pasti come specificato in ogni singolo programma. 
- Tour di gruppo, con guide locali parlanti italiano. 
- Tutte le visite, le escursioni, gli ingressi ed i trasferimenti menzionati in ogni singolo viaggio. 
- Tasse locali e percentuali di servizio. 
- Assicurazione medico-bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE

- Le tasse aeroportuali 
- I pasti non menzionati, le bevande 
- Le mance 
- Eventuali tasse di entrata e di uscita 
- Tutto quanto non indicato nella voce "La quota comprende". 
- Quota d'iscrizione


come da programma

Periodo di Riferimento

Partenze dal 10 Settembre 2019
al 06 Giugno 2020

Tipologia Viaggio

  • AEREO
  • PULLMAN

Prezzo a Persona

A partire da 2.198,00